Intervistati da Rolling Pandas: turismo lento a passo d’asino

Siamo stati intervistati da Rolling Pandas per raccontare la nostra proposta di turismo lento a passo d’asino. Di seguito l’articolo:

Racconti in valigia: Gira e rigira, dove il trekking someggiato diventa realtà
3 Marzo 2020 di Greta Vanzulli

Oggi il panda ha il piacere di intervistare Chiara Ciaglia, responsabile di Gira e rigira, organizzazione che si occupa di promuovere in modo originale Santo Stefano di Sessanio, luogo che Chiara e il suo compagno hanno scelto per offrire attività di turismo lento e proporre ai loro clienti passeggiate in piacevole compagnia di simpatici asinelli..

Raccontami come nasce “Gira e Rigira” e di cosa si occupa;
L’idea nasce nel 2017 dopo una visita ai mercatini di Natale in Trentino, dove abbiamo incontrato degli asinelli che intrattenevano bambini. Abbiamo quindi sviluppato questo spunto immaginando dei veri e propri trekking in compagnia di asini affiancati anche da approfondimenti culturali. Abbiamo scelto Santo Stefano di Sessanio, membro fondatore del club “Borghi più belli d’Italia” per la sua storia ed autenticità. La nostra attività principale è quindi il trekking someggiato: un’attività di “turismo lento” che consiste nell’escursionismo con animali da soma. Gli asini, oltre a fare compagnia, possono trasportare zaini e bambini, per rendere più leggera e piacevole la camminata. Tutti i partecipanti possono condurre gli asinelli imparando così a conoscerli ed entrare in relazione con loro.

In cosa consiste il turismo responsabile?
La “lentezza” rientra tra le caratteristiche del turismo socialmente responsabile o sostenibile o ecoturismo, nel nostro caso anche turismo rurale.
La definizione di turismo responsabile è la seguente “Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture. Il turismo responsabile riconosce la centralità della comunità locale ospitante e il suo diritto ad essere protagonista nello sviluppo turistico sostenibile e socialmente responsabile del proprio territorio. Opera favorendo la positiva interazione tra industria del turismo, comunità locali e viaggiatori.”
Tra le nostre proposte ci sono incontri con produttori agricoli, allevatori e artigiani: veri e propri seminari a cielo aperto che coinvolgono gli operatori locali rispettando i principi di questo tipo di approccio al turismo e alla promozione del territorio.

Qual è l’attività che offrite di cui vai più fiera?
L’esperienza che mi entusiasma di più è il “Trekking & Cinema a passo d’asino”, un’escursione tematica con destinazione Rocca Calascio (uno dei castelli-fortezze più alti e più antichi d’Europa tra principali mete turistiche del Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga, simbolo dell’Abruzzo, inserita in un contesto di grande valore paesaggistico) in compagnia di un critico cinematografico. Entrambi i luoghi, quello di partenza e quello di arrivo, sono stati utilizzati come set di numerosi film, ma è proprio il territorio del Gran Sasso aquilano e l’Abruzzo in generale a costituire uno straordinario set naturale, utilizzato in più di 50 pellicole importanti, dei generi più disparati, dal western al biblico, dal fantasy al thriller. L’esperto di cinema, durante l’escursione, parlerà di questi film, racconterà aneddoti sulle riprese e sugli attori e sarà a disposizione per domande e curiosità sul mondo del cinema; all’arrivo verranno mostrati brani filmati e foto di scena dei film menzionati durante l’escursione.

Quali sono i vostri piani per il futuro di “Gira e Rigira”?
Stiamo cercando di strutturarci per realizzare il Cammino della Baronia con pernottamenti in rifugi o altre sistemazioni nei borghi del Gran Sasso tra sentieri ricchi di storia e bellezze naturali uniche.
E’ inoltre in fase embrionale la realizzazione di un progetto di agricoltura sociale in collaborazione con un’azienda agricola locale.

Racconti in valigia: Gira e rigira, dove il trekking someggiato diventa realtà

Altri “dicono di noi”: https://www.santostefanodisessanio.biz/dicono-di-noi/

 

Weekend di San Valentino a passo d’asino

Romantico weekend tra borghi, natura e buon cibo in Abruzzo, nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso… in compagnia di simpatici asinelli!

❤️ Venerdi pomeriggio proponiamo una romantica passeggiata in compagnia dei nostri asinelli nel magico borgo di Santo Stefano di Sessanio e brindisi al “vicolo del bacio”.

Appuntamento ore 18. Durata: 1 ora circa. Costo: 7€/persona

❤️ Sabato: escursione someggiata a Rocca Calascio set naturale dell’amore impossibile tra la bella Isabeau e il capitano Navarre nel mitico film Ladyhawke.

IL PERCORSO
Dislivello: 300 m ca.
Lunghezza: 10 Km ca.
Difficoltà: T/E
Tempi a/r: 3 ore ca.

Appuntamento ore 9:00. Costo: 15€/persona

❤️ Domenica mattina: semplice passeggiata panoramica con destinazione il belvedere delle “locce” ovviamente con i nostri amici dalle orecchie lunghe.

Appuntamento ore 11:00. Durata 2 ore. Costo: 10€/persona

Le attività possono svolgersi anche singolarmente al raggiungimento di almeno 5 persone per ogni escursione.

***

Info e prenotazioni 3288411477 (Chiara)

***

Trekking someggiato: un’attività di “turismo lento” che consiste nell’escursionismo con animali da soma. Gli asini, oltre a farci compagnia, possono trasportare zaini e bambini, per rendere più leggera e piacevole la camminata. Tutti i partecipanti possono condurre gli asinelli imparando così a conoscerli ed entrare in relazione con loro.

 

Asino chi gufa! n.3

Passeggiata in compagnia di asinelli da Santo Stefano di Sessanio al castello di Rocca Calascio, con un finale speciale: ad attendervi al vostro ritorno ci saranno i rapaci notturni di MajaNocte.

Asini e rapaci, animali apparentemente molto diversi ma con caratteristiche in comune che scopriremo insieme, saranno nostri compagni tra panorami da favola…

Passeggiata dalle 9:00 alle 13:00 e, dopo il pranzo al sacco, appuntamento con i rapaci presso il Giardino degli Asinelli

IL PROGRAMMA
9:00 Ritrovo a Santo Stefano di Sessanio @ Giardino degli asinelli (nei pressi del laghetto) e presentazione attività
9:30 Partenza per Rocca Calascio
11:30 Arrivo a Rocca Calascio, visita del Castello (pausa di mezz’ora)
13:30 Rientro a Santo Stefano e pranzo al sacco o presso ristoranti tipici
15:30 Osservazioni dal vivo e prove di volo dei rapaci notturni di MajaNocte

IL PERCORSO:
Dislivello: 300 m ca. – Lunghezza: 10 Km ca.
Difficoltà: T/E – adatto a tutti con un minimo di allenamento

L’EQUIPAGGIAMENTO: scarpe da trekking o sportive con suola scolpita, abbigliamento sportivo a strati, giacca impermeabile antivento con cappuccio, zaino, acqua, spuntino.

E’ necessaria la prenotazione entro il giorno precedente l’escursione.
Info e prenotazioni 3288411477

Poetry Donkey Trek – Gara di poesia a passo d’Asino

Il “Giardino degli asinelli” sarà il punto di partenza del primo Poetry Slam someggiato della Storia!
Un poetry slam è una gara tra poeti in cui a decretare il vincitore sono 5 spettatori scelti a caso. Ogni poeta dovrà portare tre testi scritti di proprio pugno ed eseguirli per un tempo massimo di tre minuti l’uno usando solo la propria voce e il proprio corpo. La particolarità di questo Poetry Slam è che le diverse manches della competizione si snoderanno attraverso le tappe di una passeggiata someggiata, ovvero un’escursione in compagnia di Asini addetti al trasporto di zaini e altro occorrente, che renderanno il cammino più leggero, piacevole e divertente (soprattutto per i bambini). Visto il contesto abbiamo chiesto ai nostri poeti e alle nostre poetesse (le cui identità sveleremo nei prossimi giorni) di riservarsi per il secondo round una poesia che riguardi proprio la natura, la montagna o gli animali. Ricordiamo che la competizione è valida per il campionato nazionale della Lega Italiana Poetry Slam, il vincitore avrà quindi accesso alle finali regionali abruzzesi 2020! A tutti i poeti e le poetesse che vogliano iscriversi alla gara chiediamo solo di inviare una mail con tre testi e una breve biografia a poetryslamaq@gmail.com

Trekking & Cinema with donkeys

Dal borgo di Santo Stefano di Sessanio raggiungeremo Rocca Calascio in compagnia dei nostri asinelli e del critico cinematografico Piercesare Stagni, autore del libro “Il Cinema forte e gentile”, che ci parlerà dei film girati in questa zona meravigliosa.

Il trekking someggiato permetterà a tutti i partecipanti di fare conoscenza con gli asinelli, di camminare in loro compagnia e di condurli in sicurezza; per i bimbi sarà possibile cavalcarli in modo da rendere il percorso più agevole e divertente.

Entrambi i luoghi, quello di partenza e quello di arrivo del percorso, sono stati utilizzati come set di numerosi film, ma è proprio il territorio del Gran Sasso aquilano a costituire uno straordinario set naturale, utilizzato in più di 50 pellicole importanti, dei generi più disparati, dal western al biblico, dal fantasy al thriller… l’esperto di cinema, durante l’escursione, parlerà di questi film, racconterà aneddoti sulle riprese e sugli attori e sarà a disposizione per domande e curiosità sul mondo del cinema.
Proietteremo inoltre brani filmati e foto di scena dei film menzionati durante la passeggiata.

IL PROGRAMMA
9:30 Ritrovo a Santo Stefano di Sessanio @ Giardino degli asinelli (nei pressi del laghetto) e presentazione attività
10:00 Partenza per Rocca Calascio
11:45 Arrivo Rocca Calascio, visita del Castello
12:30 Pranzo al sacco o presso ristoranti tipici, proiezione
15:00 Rientro a Santo Stefano

IL PERCORSO:
Dislivello: 300 m ca. – Lunghezza: 10 Km ca.
Difficoltà: Escursionistico – senza difficoltà e adatto a tutti
Tempi a/r: 3 h

L’EQUIPAGGIAMENTO: scarpe da trekking, strati termici (pile), mantella impermeabile con cappuccio, zaino, cappello, guanti, crema solare, acqua, spuntino.

E’ necessaria la prenotazione entro il giorno precedente l’escursione. Per info 328 8411 477 (Chiara)

Trekking & Cinema with donkeys

Trekking & Cinema…a passo d’Asino!

Dal borgo di Santo Stefano di Sessanio raggiungeremo Rocca Calascio in compagnia dei nostri asinelli e del critico cinematografico Piercesare Stagni, autore del libro “Il Cinema forte e gentile”, che ci parlerà dei film girati in questa zona meravigliosa.

Il trekking someggiato permetterà a tutti i partecipanti di fare conoscenza con gli asinelli, di camminare in loro compagnia e di condurli in sicurezza; per i bimbi sarà possibile cavalcarli in modo da rendere il percorso più agevole e divertente.

Entrambi i luoghi, quello di partenza e quello di arrivo del percorso, sono stati utilizzati come set di numerosi film, ma è proprio il territorio del Gran Sasso aquilano a costituire uno straordinario set naturale, utilizzato in più di 50 pellicole importanti, dei generi più disparati, dal western al biblico, dal fantasy al thriller… l’esperto di cinema, durante l’escursione, parlerà di questi film, racconterà aneddoti sulle riprese e sugli attori e sarà a disposizione per domande e curiosità sul mondo del cinema.
Al termine proietteremo brani filmati e foto di scena dei film menzionati durante la passeggiata.

IL PROGRAMMA
10:00 Ritrovo a Santo Stefano di Sessanio @ Giardino degli asinelli (nei pressi del laghetto) e presentazione attività
10:30 Partenza per Rocca Calascio
12:00 Arrivo Rocca Calascio, visita del Castello
13:00 Pranzo al sacco o presso ristoranti tipici
15:30 Rientro a Santo Stefano

IL PERCORSO:
Dislivello: 300 m ca. – Lunghezza: 10 Km ca.
Difficoltà: Escursionistico – senza difficoltà e adatto a tutti
Tempi a/r: 3 h

L’EQUIPAGGIAMENTO: scarpe da trekking, strati termici (pile), mantella impermeabile con cappuccio, zaino, cappello, guanti, crema solare, acqua, spuntino.

info e prenotazioni 328 8411 477 (Chiara)

La Domenica nel Borgo a Santo Stefano di Sessanio 2017

La Domenica nel Borgo
La Domenica nel Borgo a Santo Stefano di Sessanio

La Domenica nel Borgo , 1 Ottobre 2017 a Santo Stefano di Sessanio (AQ).

In occasione dell’iniziativa nazionale promossa dal Club Borghi più Belli d’Italia con la denominazione ”La Domenica nel Borgo”, il Comune di Santo Stefano di Sessanio e l’Associazione Gira e Rigira (tra Cultura e Trekking) organizzano, per domenica 1 ottobre, due trekking urbani someggiati con visita guidata.

I trekking si svolgeranno in compagnia di asinelli condotti dagli operatori di Gira e Rigira e dei “Ciceroni per un giorno”: rappresentanti delle bambine e dei bambini del Borgo e dell’Istituto Comprensivo “Gianni Rodari” Scuola primaria di Sassa coordinati da un’esperta della storia di Santo Stefano di Sessanio e delle sue ricchezze paesaggistiche e architettoniche.

Le due passeggiate avranno luogo di mattina e nel pomeriggio con il seguente orario:
Mattina
10:00 partenza dal Giardino degli Asinelli (presso il laghetto)
12:00 degustazione prodotti tipici e intrattenimento musicale
Pomeriggio
15:00 partenza dal Giardino degli Asinelli (presso il laghetto)
15:15 Messa presso la Chiesa-Oratorio di S.Rocco e benedizione degli animali
17:30 degustazione prodotti tipici e intrattenimento musicale
Al termine dei trekking urbani, sarà offerta a tutti i partecipanti una degustazione di prodotti tipici preparata dai ristoratori e produttori locali. Intrattenimento musicale a cura del bluesman Pg Petricca.

Evento gratuito.
(In caso di maltempo, la visita virtuale si svolgerà nella sala polifunzionale del Comune di S.Stefano di Sessanio)
In collaborazione con:
Agriturismo al Borgo
Ass. Produttori della Lenticchia di Santo Stefano di Sessanio
I Sapori del Borgo
Il Palazzo
L’Elisir del Poeta
La Bettola di Geppetto
Nonna Peppina
Ovino

Vi aspettiamo numerosi per l’edizione 2017 della Domenica nel Borgo a Santo stefano di Sessanio.

Per info: Gira e Rigira 3288411477 (Chiara)

Trekking & Cinema, 1a puntata

Trekking someggiato da Santo Stefano di Sessanio a Rocca Calascio, attraverso uno dei territori classici del cinema italiano. Al termine aperitivo “cinematografico” presso il Ristorante Camping Gran Sasso per rivedere insieme alcuni brani e foto dei film.

Dislivello totale andata e ritorno: 250 m ca.
Lunghezza percorso: 13 Km circa.
Difficoltà: Escursionistico – percorso senza difficoltà e adatto a tutti
Tempi a/r: 4 ore ca.

Dal borgo medioevale di Santo Stefano di Sessanio (1224 m) si giunge attraverso la Val Pareta all’oratorio rinascimentale della Madonna dei Monti e alla fortezza di Rocca Calascio: entrambi i luoghi, quello di partenza e quello di arrivo del percorso, sono stati utilizzati come set di numerosi film, ma è proprio il territorio del Gran Sasso aquilano in sè a costituire uno straordinario set naturale, utilizzato in più di 50 pellicole importanti, dei generi più disparati, dal western al biblico, dal fantasy al thriller… l’esperto di cinema durante l’escursione parlerà di questi film, racconterà aneddoti sulle riprese e sugli attori, e sarà a disposizione per domande e curiosità sul mondo del cinema. Al termine dell’escursione saranno mostrati brani filmati e foto di scena dei film di cui si sarà parlato durante il trekking.

Ritrovo e partenza: Area Verde h16:00
Rientro : Area Verde h19:30/20:00
Aperitivo: Ristorante Camping Gran Sasso: h20:00/20:30

L’escursione sarà guidata da un Accompagnatore di Media Montagna/ Maestro di Escursionismo del Collegio Regionale Guide Alpine Abruzzo e da Piercesare Stagni, critico e storico del cinema, docente nelle principali scuole italiane, autore di numerose pubblicazioni e conduttore di programmi televisivi sulla settima arte.

Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e sarà annullato se non si raggiungerà il numero minimo di partecipanti.

Attività riservata ai soci e tesserati dell’Associazione Gira e Rigira asd. E’ previsto un contributo di partecipazione.
Prenotazione obbligatoria entro le 20.00 di giovedì 22.

Per info tessera
Trekking & Cinemamenti e prenotazioni: 328 8411477